Sicurezza Notizie

GIURISPRUDENZA

20/05/2011

SENTENZA N. 35946 DEL 7 OTTOBRE 2010 – OBBLIGHI DI RIDUZIONE DEL RUMORE

SENTENZA DELLA CASSAZIONE PENALE, SEZIONE TERZA N. 35946 DEL 7 OTTOBRE 2010 – OBBLIGO DEL DATORE DI LAVORO ALLA RIDUZIONE DEL RUMORE NEI LUOGHI DI LAVORO

Il reato commesso da datore di lavoro di un´azienda consiste nella violazione prima dell´art. 41 del D.Lgd. 277/91, poi ripreso dall´art. 49-sexies del D.Lgd. 626/94 e infine dall´attuale art. 192 del D.Lgd. 81/08. Nonostante i passaggi tra le diverse norme, sussiste continuità normativa, ovvero dell´obbligo di riduzione del rumore al minimo, partendo dall´analisi dei sorgenti di rumore. Il datore di lavoro elimina i rischi alla fonte o li riduce al minimo mediante specifiche misure di tipo tecnico, organizzativo e procedurale.

VUOI AVERE ALTRE INFORMAZIONI

CHIAMA LO 011.38.50.283

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Ente Accreditato Regione Piemonte
per la Formazione Continua
e la Formazione a Distanza (FAD)
Certificato n°506/001

  • CSAO
  • c/o Istituto Arti e Mestieri
  • C.so Trapani 25. Torino
  • Tel. 011.38.50.283 - Fax 011.38.57.990
  • csao@csao.it
  • PI 04961740018
CSAO c/o Istituto Arti e Mestieri - C.so Trapani 25. Torino -Tel. 011.38.50.283 - csao@csao.it - PI 04961740018 -Privacy policy - Made By Elwood