Sicurezza Notizie

DALLE REGIONI

04/11/2020

Regione Piemonte: DGR del 20 ottobre 2020: Precisazione sui test per la ricesca del SARS-COV-2

Disposizioni in merito all’effettuazione del test molecolare per la ricerca del virus SARS-COV-2 su tampone oro-rino-faringeo, del test rapido per la ricerca dell’antigene del virus SARS-COV-2 su tampone naso-faringeo e dei test sierologici.

I test attualmente disponibili per rilevare l’infezione da SARSCoV-2 sono i seguenti:
1) tampone molecolare: si tratta di una indagine molecolare per la rilevazione del genoma (RNA) del virus SARS-CoV-2 nel campione biologico.
2) tampone antigenico rapido: le modalità di raccolta del campione sono del tutto analoghe a quelle dei test molecolari (tampone naso-faringeo), i tempi di risposta sono molto brevi (circa 15 minuti). A differenza dei test molecolari, i test antigenici rilevano la presenza del virus non tramite il suo acido nucleico ma tramite le sue proteine (antigeni).
3) test sierologici: rilevano l’esposizione al virus SARS-COV- 2 ma non sono in grado di confermare o meno una infezione in atto; per questo, in caso di positività si necessita di un test molecolare su tampone per conferma.
Il tampone molecolare rimane il test di riferimento per la diagnosi di SARS-CoV-2, tuttavia i test antigenici rapidi su tampone naso-faringeo possono essere utili in determinati contesti, come lo screening rapido di numerose persone.
La Regione Piemonte ha aggiornato le proprie indicazioni operative per l’effettuazione in forma privata ed a pagamento dei test molecolari, dei test antigenici rapidi e dei test sierologici.
Le nuove disposizioni sono contenute nella Deliberazione della Giunta Regionale (DGR) n. 5-2124 del 20 ottobre 2020, che si riporta in allegato.
In particolare, i test rapidi per la ricerca dell’antigene su tampone naso-faringeo possono essere utilizzati esclusivamente nell’ambito di:
1. programmi di prevenzione attuati dai medici competenti presso datori di lavoro privati;
2. progetti di sorveglianza attivabili, sulla base delle consulenze da parte di un medico, da soggetti pubblici e privati a favore della collettività;
3. prestazioni a pagamento richieste da singoli privati:
– effettuate dai MMG o PLS presso i propri studi o a domicilio,
– presso punti prelievo afferenti a laboratori analisi,
– al proprio domicilio attraverso apposito servizio infermieristico messo a disposizione su prenotazione dalle farmacie della Regione.

VUOI AVERE ALTRE INFORMAZIONI

CHIAMA LO 011.38.50.283

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Ente Accreditato Regione Piemonte
per la Formazione Continua
e la Formazione a Distanza (FAD)
Certificato n°506/601

  • CSAO
  • c/o Istituto Arti e Mestieri
  • C.so Trapani 25. Torino
  • Tel. 011.38.50.283 - Fax 011.38.57.990
  • csao@csao.it
  • PI 04961740018
CSAO c/o Istituto Arti e Mestieri - C.so Trapani 25. Torino -Tel. 011.38.50.283 - csao@csao.it - PI 04961740018 -Privacy policy - Made By Elwood