Sicurezza Notizie

LEGISLAZIONE

19/10/2005

Legge 26 luglio 2005 n. 148 – Proroga Testo Unico dell’Edilizia

LEGGE DEL 26 LUGLIO 2005 N. 148 (Gazzetta Ufficiale n. 175 del 29 luglio 2005) – CONVERSIONE IN LEGGE, CON MODIFICAZIONI, DEL DECRETO-LEGGE 27 MAGGIO 2005, N. 86, RECANTE MISURE URGENTI DI SOSTEGNO NELLE AREE METROPOLITANE PER I CONDUTTORI DI IMMOBILI IN CONDIZIONI DI PARTICOLARE DISAGIO ABITATIVO CONSEGUENTE A PROVVEDIMENTI ESECUTIVI DI RILASCIO.

Il provvedimento nell’art. 5-bis, in merito a disposizioni relative al patrimonio abitativo, al comma 2 specifica che le disposizioni del capo V della parte II del Testo Unico dell’Edilizia (di cui al D.P.R. 380/01) hanno effetto a decorrere dal 1° luglio 2006.

Conseguentemente rimane non applicato fino al 1° luglio 2006 il D.M. 24 novembre 2004 sull’istituzione del nuovo albo degli impiantisti.

Resta quindi ancora in vigore la Legge 5 marzo 1990 n. 46.

VUOI AVERE ALTRE INFORMAZIONI

CHIAMA LO 011.38.50.283

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Ente Accreditato Regione Piemonte
per la Formazione Continua
e la Formazione a Distanza (FAD)
Certificato n°506/001

  • CSAO
  • c/o Istituto Arti e Mestieri
  • C.so Trapani 25. Torino
  • Tel. 011.38.50.283 - Fax 011.38.57.990
  • csao@csao.it
  • PI 04961740018
CSAO c/o Istituto Arti e Mestieri - C.so Trapani 25. Torino -Tel. 011.38.50.283 - csao@csao.it - PI 04961740018 -Privacy policy - Made By Elwood