Sicurezza Notizie

CIRCOLARI

10/01/2005

Circolare del 6 settembre 2004 – Inquinamento acustico

CIRCOLARE DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO DEL 6 SETTEMBRE 2004 (Gazzetta Ufficiale n. 217 del 15 settembre 2004) – INTERPRETAZIONE IN MATERIA DI INQUINAMENTO ACUSTICO: CRITERIO DIFFERENZIALE E APPLICABILITA’ DEI VALORI LIMITE DIFFERENZIALI.

 

Il provvedimento riporta l’interpretazione dei seguenti argomenti:

  • Applicabilità del criterio differenziale nel regime transitorio
  • Condizioni di esclusione dal campo di applicazione del criterio differenziale
  • Circoli privati, centri sociali, centri sportivi e ricreativi
  • Servizi ed impianti fissi dell’edificio adibiti ad uso comune, limitatamente al disturbo provocato all’interno dello stesso
  • Attività temporanee o manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico
  • Impianti a ciclo produttivo continuo

Inoltre viene  previsto che nel caso di impianto esistente oggetto di modifica (ampliamento, adeguamento ambientale, etc.), non espressamente contemplato dall’art. 3 del decreto ministeriale 11 dicembre 1996, l’interpretazione corrente della norma si traduce nell’applicabilità del criterio differenziale limitatamente ai nuovi impianti che costituiscono la modifica.

 

VUOI AVERE ALTRE INFORMAZIONI

CHIAMA LO 011.38.50.283

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Ente Accreditato Regione Piemonte
per la Formazione Continua
e la Formazione a Distanza (FAD)
Certificato n°506/601

  • CSAO
  • c/o Istituto Arti e Mestieri
  • C.so Trapani 25. Torino
  • Tel. 011.38.50.283 - Fax 011.38.57.990
  • csao@csao.it
  • PI 04961740018
CSAO c/o Istituto Arti e Mestieri - C.so Trapani 25. Torino -Tel. 011.38.50.283 - csao@csao.it - PI 04961740018 -Privacy policy - Made By Elwood